domenica 31 maggio 2009

Sicurezza e difesa del cittadino

Presidio del territorio

  • Impulso alla razionalizzazione e alla migliore gestione dell’organico della Polizia Locale anche attraverso incentivi e maggiori investimenti nonché l’estensione degli orari
  • Presidio costante del territorio anche tramite la possibilità di pattuglie d’area che diventino punti di riferimento immediatamente rintracciabili e identificabili dalla cittadinanza
  • Prospettiva di aumento della pianta organica
  • Collaborazione con volontari e associazioni
  • Completamento e potenziamento degli impianti capaci di aumentare la sicurezza (videosorveglianza, illuminazione) nelle aree urbane più pericolose
  • Eventuale supporto all’impiego di volontari (debitamente monitorati e autorizzati) per il controllo del territorio

Prostituzione

  • Sanzioni più severe e iniziative contro la prostituzione nel territorio comunale, con particolare attenzione alle zone a maggior rischio

Immigrazione clandestina

  • Attuazione di interventi e controlli allo scopo di evitare insediamenti abusivi e residenze precarie

Protezione civile

  • Impegno per il rafforzamento delle potenzialità e del ruolo della Protezione Civile

Vigili del Fuoco

  • Attività di sensibilizzazione (coordinata con le altre istituzioni locali) per la messa in funzione della Caserma dei Vigili del Fuoco

16 commenti:

  1. Finalmente qualcuno che dice parole serie!

    a guzzanica non se ne può più, e frazzini non dice una parola sulla prostituzione!!!

    la sinistra ha paura di sembrare troppo dura, ma con i delinquenti ci vuole la mano pesante, mica le belle parole!

    RispondiElimina
  2. Contrariamente a quanto dichiarato dal duo Bossi-Terzi a Guzzanica, nel programma della coalizione che sostiene Diego Frazzini non c'è il campo nomadi, che infatti non mi sono mai sognato di progettare. La prego di mantenere correttezza nelle sue dichiarazioni. Diego Frazzini

    RispondiElimina
  3. complimenti è l'unica che prevede misure per la sicurezza e antiprostituzione. Spero vivamente che le possa realizzare.

    RispondiElimina
  4. Beh probabilmente i suoi amici presenti al comizio le hanno riferito delle inesattezze.
    Il duo Bossi-Terzi non ha mai parlato di campo nomadi. Si è parlato semplicemente dei numerosi zingari presenti sul territorio del nostro comune. Cosa ben diversa. L'informazione corretta prima di tutto!!!

    RispondiElimina
  5. Signorina Terzi, è noto il problema della collocazione dei Nomadi e del loro stazionamento sul territorio di Dalmine in aree non attrezzate, puntualmente seguito in questi anni dall'ordinanza di sgombero per ovvi motivi di sicurezza e sanitari. Non trovo però corretto da parte sua affermare, mentendo sapendo di mentire, che i nomadi sono quadruplicati, come affermato a Bergamo TV. Come ben sa infatti dal 1999, anno in cui i nomadi erano 101, sono state rilasciate due cittadinanze a bambini nati in Italia su richiesta dei genitori. Atto dovuto da parte del Comune di Dalmine. I nomadi attualmente residenti in via "d'ufficio" sono 74. Complessivamente il numero di coloro che hanno eletto la residenza a Dalmine sono 136 rispetto ai 152 del 1999. Ciò contraddice palesemente le Sue dichiarazioni.
    Diego Frazzini
    Candidato Sindaco PD

    RispondiElimina
  6. BUGIE 2
    Noto con dispiacere che nessuno dei leghisti sul blog si firma. Sulla prostituzione e la criminalità in genere la giunta di cui faccio parte non fa parole, ma fatti, quei pochi che le sono permessi viste le modeste risorse di uomini e mezzi che il governo leghista ci permette di avere: ha esteso il servizio di vigilanza urbana fino alle 24 in collaborazione coi carabinieri a cui spetta il pattugliamento notturno del territorio, ha videosorvegliato tutti i parchi e le aree critiche e aumentato fino al limite massimo le sanzioni ai clienti, unico vero deterrente. Il resto si fa con le leggi che garantiscono risorse alla polizia invece di tagliarle.
    Diego Frazzini
    Candidato Sindaco PD

    RispondiElimina
  7. Allora è vero, dopo il figlio anche il padre è sttratto dalla Lega e dal suo candidato Sindaco?

    Frazzini abbia il coraggio di dichiarare quanti zingari residenti a Dalmine c'erano nel 1999 e quanti sono residenti dopo 10 anni di Amministrazione di Sinistra nella quale lei è un importante esponente.

    Fabio Facchinetti

    RispondiElimina
  8. La frase di Facchinetti è sgrammaticata e non si capisce.
    Ribadisco i residenti+coloro che risultano iscritti in via "d'ufficio" via fittizia a cui la circolare della prefettura obbliga a iscrivere i nomadi non residenti in propria abitazione, sono ad oggi 136 contro i 152 del 1999. Due sole le residenze date a bambini nati in Italia.
    Sono le statistiche ufficiali d'anagrafe, verificate da voi stessi. Se invece conoscete situazioni illegali che non sono censite denunciatele e volentieri provvederemo....
    Piuttosto mi preoccuperei dei condoni concessi da Berlusconi che hanno permesso di sanare costruzioni abusive in via Pesenti, ma forse queste ve le siete dimenticate. Ribadisco linea dura contro l'illegalità da qualsiasi parte venga sia dal cittadino comune che dalle più alte cariche dello stato...
    Con riguardo ai figli non so cosa tu intenda. L'unica cosa che posso dire su mio figlio è che è tornato a casa con 2 palloncini della Lega regalati dalla Signorina Terzi fuori dalla scuola.
    Cosa illegale visto che al contrario di quanto dichiarato sull'Eco del 16.5, i palloncini sono stati consegnati ad un bambino di 11 anni non in presenza dei suoi genitori (viene a casa da solo; comunque alla presenza di molteplici testimoni; vuoi le foto?). I palloncini "vota Bossi" li ho resi a Claudia come ben sai al termine della riunione di Brembo.
    Non sono solo gli "zingari", come voi dite, che "sfruttano" i bambini...
    Diego Frazzini

    RispondiElimina
  9. Furbetto di un Frazzini ... partiamo dal fondo? il far volantinare minorenni è, oppure non è, sfruttamento di minori? oppure semplicemente è assimilabie allo sfruttamento degli zingarelli? prova a pensarci ...

    ed ora pensa chi ha sfruttato i bambini per farsi campagna elettorale partendo dagli oratori.

    Vuoi le testimonianze?
    vuoi le foto?
    oppure preferisci le mail?

    Case in Via Pesenti degli zingari:
    fù l'Amministrazione Bramani a fare le ordinanze di demolizione, i proprierari ricorsero al TAR, e per quello non furono demolite ... era la fine del secolo scorso!

    Poi vi insediaste voi in Comune.

    Con il PRG della TUA maggioranza, (2003 / 2004) avete reso edificabile l'area sul quale sono "edificate" abusivamente le case!!!

    quindi il "condono" lo hai fatto tu con la tua "brigata"!

    Ora mi si dice che gli zingari stanno sfruttando il titolo di edificabilità del proprio lotto, per non pagare nulla, per lottizzare a costo 0, lasciando tutto da pagare agli altri cittadini !!!

    Mi si dice inoltre che ci sono famiglie proprietarie di terreni in quel PA che hanno fatto il mutuo perchè devono pagare l'ICI sui terreni edificabili, ma che non posso edificare perchè ci sono gli Zingari che stanno facendo quel giochetto!

    Lunedì sera quando vedrai la valanga di voti per Terzi a Brembo, anche questo avrà contribuito!

    RispondiElimina
  10. A dimenticavo Frazzini ... per quanto mi riguarda ti risponderò nel prossimo Consiglio Comunale ...


    Se vuoi farti pubblicità sul blogg di Terzi,non ti aiuterò di certo io.

    Tutti uguali i Comunisti ... mai che utilizzino qualcosa di loro, sempre dagl'altri devono "mungere".

    Fabio Facchinetti

    RispondiElimina
  11. Caro Fabio,
    Innanzitutto mi dispiace che la vostra candidata non risponda personalmente, come fanno tutti sul loro BLOG si vede che è troppo presa, anche se ti faccio notare che pure Obama ha trovato il tempo...
    1)Sui bambini sai benissimo cosa intendo essendo un papà (quante volte ci siamo trovati alle partitelle dei bambini...). Che poi le primarie vedessero coinvolti i ragazzi tra i 16 e i 18 anni è normale, visto che erano ammessi al voto, anche se io personalmente non ho sollecitato nessuno a farmi propaganda. Poi è vero che in piazza c'erano tutte le età compresi i bambini in carrozzina, ma sempre rigorosamente accompagnati dai genitori.
    2) Non sono mai stato comunista, non che lo giudichi una cosa negativa, ciascuno in Italia ha un passato nella vecchia Repubblica. Semplicemente non è vero; mi sono accostato alla politica attiva nel 2004...
    3) Mi pare che farsi propaganda attraverso un blog su cui metà dei commenti li ho mandati io, sarebbe un po' risibile.
    4) Mi piacerebbe avere il tempo di risponderti su via Pesenti, ma ci vorrebbe un mese e francamente il suono della sveglia mi dice che devo smettere di scrivere ed andare al lavoro. Affido il testo ad un amico per la pubblicazione. Forse è meglio così perchè vedo che sei ancorato a quella politica gridata che i vostri agitatori (maleducati, per non dire da denuncia) mi hanno cercato di buttare in faccia a Brembo, facendo semplicemente brutta figura.
    Mi limito a dire che i PRG regolamentano il territorio complessivamente e non sulla base di chi è proprietario. Si tratta della traslazione nella normativa comunale di quel principio di astrattezza della legge che purtroppo è stato troppo spesso infranto negli ultimi anni con leggi ad personam. Se non si condona, i fabbricati abusivi, vanno giù lo stesso anche se l'area è edificabile...
    Per il resto quando tornerò stasera tardi saremo in silenzio, quindi non ti replicherò più, ci vedremo in consiglio, io per forza di cose ci sarò di sicuro...
    Ciao
    Diego Frazzini

    RispondiElimina
  12. "Caro" Diego
    non ti è venuto il dubbio che non rispondo solo perchè certe affermazioni non meritano risposta?
    Claudia Terzi

    RispondiElimina
  13. Carissima Claudia. Veniamo da dieci anni si amministrazione di sinistra, di cui cinque passati insieme nei banchi dell’opposizione, sappiamo bene cosa non è stato fatto e cosa bisogna fare. Le aspettative della nostra gente sono poche ma sostanziali: vincere le elezioni, mantenere gli impegni e far vedere alla gente cosa vuol dire un’amministrazione a guida Lega Nord. Sono sicuro che farai bene e farai dimenticare alla gente gli ultimi anni grigi, ma soprattutto so che darai molta più importanza al territorio. Da parte mia tantissimi auguri.
    gianni

    RispondiElimina
  14. Riguardo alle Ordinanze sindacali l'articolo 2 lettera E del Decreto Attuativo in merito permette di non esercitare la prostituzione su strada solo in caso in cui questa offenda la pubblica decenza o causi pericolo od intralcio all'utilizzo di aree pubbliche come la viabilità stradale.
    Franco

    RispondiElimina
  15. Giovane Dalminense7 settembre 2009 08:59

    Non se ne può più di campagne politiche che puntano alla sicurezza, ad aumentare le forze del ordine, non mi pare che a Dalmine ci sia tutto sto bisogno di sicurezza ne vedo tutta sta malavita descritta dal partito di destra. Siete disposti a rinunciare alla vostra libertà per sentirvi più sicuri? Io no anche perchè non penso che a riempire le nostre città di poliziotti, di telecamere e a mandare in giro le ronde(che mi ricordano le squadre fasciste) possa cambiare qualcosa...se non una riduzione di libertà!!!!

    RispondiElimina